top of page
  • Immagine del redattoreasdunionqdp

JUNIORES, FINALMENTE I 3 PUNTI 🥵💪🏻 - 13a GIORNATA ⚽



 

PRIMA SQUADRA - PROMOZIONE

Continua il periodo nero della Prima Squadra, che domenica è stata battuta 2-1 dal Fiori Barp con un gol subito al quarto minuto di recupero. Partita risolta da tre colpi di testa su calcio d’angolo che hanno condannato la squadra di mister Binotto alla sconfitta nonostante una prestazione intensa e ben giocata, specie nella seconda frazione. Match che nei primi minuti vede le due squadre giocare molto palla a terra proponendo combinazioni veloci e precise agevolate dal sintetico in perfette condizioni. È poi il Fiori Barp ad alzare il ritmo grazie ad un rapido giro palla a cercare gli esterni a cui viene concesso spazio sulle corsie esterne che gli permette di arrivare in zona pericolosa, ma fa buona guardia la nostra linea difensiva che sventa gli attacchi. Al 27’ passano i i locali: corner teso di Boschet a trovare l’inserimento indisturbato di Pilotti che di testa infila Mognon. Padroni di casa che pochi minuti dopo sfiorano il raddoppio con un sanguinoso contropiede non finalizzato da Boschet. Qdp che fatica a giocare palla a terra e si affida a lanci lunghi ad imbeccare Selvestrel e Gerlin. E’ proprio a quest’ultimo che capita la prima e unica clamorosa occasione per il pareggio: Cross perfetto di Andreola a trovare la punta che, all‘ altezza del secondo palo, controlla di petto ma non trova l’equilibrio per depositare la palla in rete. Duplice fischio e squadre negli spogliatoi sull’ 1-0 per gli avversari. Seconda frazione in cui gli arancioneri entrano con un piglio totalmente diverso dimostrandosi più aggressivi e e giocando maggiormente palla a terra. Vere e proprie occasioni se ne vedono poche ma è l’Union ad avere il pallino del gioco lasciando ai locali sole opportunità in contropiede. Proprio da una ripartenza nasce l’unico tiro in porta del Fiori Barp con Broglio che, lanciato in profondità alle spalle dei difensori, coglie in pieno la traversa con una precisa palombella a superare Mognon. Union che cerca il pareggio occupando stabilmente la metà campo avversaria ma il gol arriva al 30’ minuto ancora da calcio d’angolo: Palla messa in mezzo da Selvestrel che assume una perfetta traiettoria a trovare la testa di Schievenin che spinge la sfera alle spalle di Brino. Partita che prosegue combattuta e senza particolari sussulti fino al recupero di quattro minuti concessi dal signor Miglioranza della sezione di Schio. Al primo minuto doppio giallo per un difensore avversario che lascia il Fiori Barp in dieci per aver fermato Schievenin lanciato a rete. Al quarto minuto di recupero arriva l’ennesima beffa: calcio d’angolo dalla destra che spiove al centro dell’area a trovare ancora una volta l’indisturbato Pilotti che piazza il pallone alle spalle di Mognon. Non c’è più tempo per recuperare e partita che finisce con la vittoria dei padroni di casa. Quinta sconfitta stagionale per i ragazzi di mister Binotto, che al termine della pausa dovranno iniziare il girone di ritorno al meglio per acquisire punti e maggiore serenità.


Il vantaggio della formazione di casa grazie al colpo di testa di Pilotti:

L’occasione capitata sui piedi di Gerlin:

L’incornata vincente di Schievenin:

Il gol allo scadere per il 2-1 definitivo:


 

JUNIORES REGIONALI U19

Tornano alla vittoria i nostri Juniores Regionali che grazie al 2-0 ottenuto sabato nei confronti del Cadore, assaporano i tre punti dopo ben 63 giorni (16 ottobre contro l'Altivolese Maser). Partita ben giocata dai ragazzi di mister Fruscalzo, che contro una squadra tecnicamente inferiore scendono in campo con il giusto atteggiamento e cattiveria portandosi in vantaggio dopo pochi minuti gestendo poi ritmo e risultato fino al triplice fischio del direttore di gara. Primo tempo che inizia subito con l'Union in avanti alla ricerca del vantaggio. Ospiti che lasciano grandi spazi nella propria metà campo permettendo a Stella, Merotto e Asoski di sfruttare la loro velocità per mettere in seria difficoltà la retroguardia bellunese. Sono diverse le occasioni da rete che non sfruttiamo soprattutto con una serie di punizioni dal limite che si infrangono sulla barriera. Dopo circa 20' minuti arriva il meritato vantaggio con Forato, che dai venti metri lascia partire un potente destro che si infila sotto la traversa lasciando immobile il portiere. Dopo poco arriva anche il raddoppio grazie all'incornata vincente di Casagrande, che sfrutta un preciso cross dalla destra depositandolo in rete di testa. Cadore che prova a reagire creando azioni confuse che non creano grossi pericoli eccetto in un frangente in cui è bravo Merotto a respingere con i piedi una conclusione ravvicinata. Qdp che invece non pare voglia fermarsi sfiorando ripetutamente il tris: l'occasione più nitida nasce da uno splendido filtrante di Asoski che taglia la difesa e lancia a rete Forato, che solo davanti al portiere aspetta un attimo di troppo e calcia sul corpo dell'estremo difensore ospite. Prima frazione che si conclude dunque con gli arancioneri in controllo del gioco sul risultato di 2-0. Secondo tempo che si apre con il Cadore in avanti e Union chiuso a difendersi dalle avanzate ospiti. Nonostante la pressione è brava e attenta la nostra difesa a non concedere nulla agli avversari, permettendo a Merotto di non compiere nemmeno un intervento. Con il passare del tempo cresce la stanchezza e diminuisce la spinta bellunese, con le due squadre lunghe a favorire numerosi contropiedi che non portano però a vere e proprie occasioni da gol. In diverse circostanze è bravo il numero uno avversario a sventare la rete con diversi interventi che negano il tris ai nostri ragazzi. Terzo gol che potrebbe arrivare a pochi minuti dal termine: Merotto viene steso in area e l'arbitro non può che concedere la massima punizione. Della battuta si incarica Forato che apre troppo il piattone destro spedendo la palla sul fondo e negandosi così la doppietta personale. Triplice fischio e tre punti in saccoccia grazie ad una prestazione solida e concreta da parte di tutti i ragazzi, che finalmente sono riusciti ad ottenere un risultato che darà morale e fiducia per l'inizio del girone di ritorno. Grandi ragazzi!



Il gol segnato da Casagrande valevole per il 2-0:



 

ALLIEVI REGIONALI U17

Continua la lunga striscia di vittorie della formazione di mister Gava, che anche domenica si è imposta sugli avversari del Ponzano con un netto 3-0. Risultato che conferma ulteriormente il grande periodo di forma dei ragazzi, che riescono sempre a mettere in campo il giusto rapporto di qualità, intensità e voglia necessari per portare a casa l'intera posta in palio. Match che comincia con le due squadre molto agguerrite che lottano su ogni pallone. Le prime occasioni capitano Nei piedi della formazione ospite che impegna più volte Casagrande, bravo a farsi trovare pronto e far buona guardia soprattutto con un grande intervento su un tiro ravvicinato. Per vedere il Qdp pericoloso bisogna aspettare il 25' minuto quando con una combinazione tra i due Merotto Lorenzo e Alessandro, è proprio quest'ultimo a venir steso all'interno dell'area di rigore guadagnandosi la massima punizione. Sul dischetto si presenta Fregolent che apre il destro spiazzando il portiere. Il primo tempo prosegue vivace con entrambe le compagini che sviluppano il proprio gioco con un ritmo piacevole. Duplice fischio e squadre negli spogliatoi sull' 1-0 per gli arancioneri. I secondi quarantacinque si aprono con con i padroni di casa che alzano il ritmo e al 14' minuto trovano il raddoppio. Corner dalla destra a trovare l'incornata di Contessotto che si infrange prima sulla traversa e poi sul palo, ma è Verardi il più lesto a raccogliere il rimbalzo e scaraventare la sfera oltre la linea. Ponzano che prova a reagire alzando il baricentro per riequilibrare il risultato, ma è attenta e precisa la nostra linea difensiva a sventare tutti gli affondi gialloverdi. Al 38' minuto arriva anche il gol della sicurezza: il neo entrato Orlando cerca e trova Alessandro Merotto che si invola verso la porta scartando due difensori e infilando il portiere con un preciso rasoterra.

3-0 e triplice fischio che sancisce la fine del match e ulteriori tre punti che permettono ai ragazzi di agganciare la quarta posizione in classifica, in attesa del recupero dell'undicesima giornata che si giocherà mercoledì 22 dicembre alle 14.30 al comunale di Moriago. Bravi ragazzi, ultimo sforzo!


Il rigore di Fregolent e le reti di Verardi e Alessandro Merotto:





 

GIOVANISSIMI REGIONALI U15


Arriva una sconfitta per la squadra allenata da mister Drusian, che domenica all' "Augusto Govone" di Vidor si è fatta superare per 4-1 dallo Zero Branco. Un Qdp apparso stanco e confusionario, cosa che non ha permesso ai ragazzi di proporre il buon gioco visto nelle ultime uscite. Pronti via e subito ospiti in vantaggio grazie a diversi errori individuali che fanno gioire gli avversari dopo soli 30". Ragazzi che vengono destabilizzati dal gol e continuano a subire la pressione dello Zero Branco che colpisce anche una traversa e sfiora il raddoppio in diverse occasioni. Dopo i primi dieci minuti d'assalto inizia ad uscire anche l'Union grazie al gioco palla a terra che permette ai ragazzi di gestire il gioco alla ricerca del pareggio ma senza creare grossi grattacapi alla difesa rossoblu. Gol che tuttavia arriva dopo la mezz'ora grazie ad un tap-in di Titton, che si fa trovare al posto giusto e al momento giusto su una respinta corta del portiere. Prima frazione equilibrata che termina dunque sull' 1-1. Secondo tempo in cui gli ospiti cambiano le "impostazioni" della squadra trovando le giuste misure per mettere in grossissima difficoltà gli arancioneri, tanto che dopo pochi minuti dal fischio d'inizio del direttore di gara arriva il 2-1 avversario. Union che fa fatica a reagire e Zero Branco che non accenna a fermarsi tanto che mette a segno due ulteriori marcature portando il punteggio sul 4-1. Partita che si dilunga verso la fine con il Qdp che prova a limitare i danni per non incappare in brutte figure e partita che termina con i tre punti in favore degli ospiti. Sono giornate che nel calcio capitano spesso, adesso ci sarà sicuramente il tempo per lavorare e recuperare durante la lunga sosta natalizia così da arrivare il più preparati possibile al girone di ritorno.

 

GIOVANISSIMI PROVINCIALI U15


Grazie al 2-0 rifilato al Loria tra le mura amiche di Sernaglia, i nostri Giovanissimi Provinciali concludono al 4° posto un girone d'andata giocato al di sopra delle aspettative. Partita che comincia subito ad alti ritmi e con numerose occasioni da entrambe le parti. Al 10' minuto Viviani viene atterrato in area conquistando la massima punizione. Dagli undici metri si presenta bomber Fregolent il cui tiro viene però neutralizzato dall'estremo difensore avversario. Il nostro numero 11 si rifarà al 30' minuto quando su un batti e ribatti in area è il più lesto a depositare la sfera nel sacco portando dunque la squadra di mister Facchin in vantaggio al termine della prima frazione. Secondo tempo in cui è ancora l'Union ad avere il pallino del gioco non dando la possibilità agli ospiti di farsi vedere dalle parti di Fiorenza. Al 10' minuto raddoppio del Qdp grazie alla bordata da fuori area di Bortot che non lascia scampo al portiere avversario. Partita che continua seguendo il solito copione con il Qdp a gestire il ritmo e Loria chiuso nella propria metà campo a difendersi. Ci saranno poi numerose occasioni da gol per portare il risultato sul 3-0 ma la palla sembra non voler più entrare, con l'incontro che termina dunque con il 2-0 in nostro favore. Bravi ragazzi, continuate cosi!


 




Commentaires


bottom of page