top of page
  • Immagine del redattoreasdunionqdp

ALTI E BASSI 🎢 - 6a GIORNATA ⚽



 

PRIMA SQUADRA - PROMOZIONE

Altra grande prestazione per la nostra prima squadra che al comunale di Moriago ha ospitato e sconfitto con un netto 4 - 1 il Ponzano, trovando così la seconda vittoria consecutiva in campionato. Primo tempo equilibrato con gli ospiti che trovano buone trame sopratutto nelle zone centrali, mentre l'11 di mister Binotto punta a sviluppare il gioco soprattutto nelle corsie esterne del campo. Al 11' minuto è bravo Schievenin a guadagnarsi una punizione dal limite dell'area, mattonella ideale per lo specialista Benetton che con una pennellata mette la palla all'incrocio dei pali alle spalle di Mion (video). Ponzano che non ci sta e dieci minuti dopo trova il pareggio: palla messa in mezzo da Fiorotto che trova la torre di un suo compagno che a sua volta mette al centro per Cazzagon il quale non lascia scampo a Mognon. Gli arancioneri non ci stanno e subito dopo rispondono con un gran tiro di Selvestrel che si spegne di poco al di sopra della traversa. Union che sfiora il vantaggio in altre occasioni, la più nitida è capitata nei piedi di Gerlin che da buona posizione tira centralmente tra le braccia del portiere ospite. Prima frazione che si conclude così sul risultato di 1-1. Nel secondo tempo l'Union scende in campo con una cattiveria diversa e inizia fin da subito a mettere sotto pressione la difesa ospite. Al 10' minuto lancio lungo che sembra spegnersi sul fondo controllato dal portiere; Gerlin ci crede e insegue la palla ponendosi tra essa e Mion, che travolge il nostro attaccante costringendo il direttore di gara a concedere il penalty. Ancora una volta tocca al numero dieci Benetton che spiazza il portiere e riporta in vantaggio l'Union (video). Pochi minuti dopo arriva anche il tris con Schievenin che viene lanciato a rete da un lancio millimetrico di Martina, scarta il difensore con una doppia finta, si porta la palla sul suo sinistro e lascia partire un violento rasoterra che si insacca in porta. Da qui in poi inizia la gestione dei nostri che giocano con serenità disinnescando qualsiasi pericolo creato dagli ospiti. A chiudere definitivamente la partita ci pensa Gerlin che a cinque minuti dal termine è il più bravo a ribadire in rete una serie di batti e ribatti all'interno dell'area piccola. Partita che giunge dunque al termine e permette agli arancioneri di portarsi a casa l'intera posta in palio con, ancora una volta, un'ottima prestazione corale. Ora pausa campionato che vedrà i ragazzi di mister Binotto impegnati in un amichevole interna contro il San Gaetano sabato 30 al Comunale di Farra di Soligo!


La straordinaria punizione e il rigore calciati da bomber Benetton:



 

JUNIORES REGIONALI U19

Brutta sconfitta dei ragazzi di mister Fruscalzo, che perdono 1-0 nel campo dell'ultima in classifica Ardita Breda con una prestazione altamente al di sotto delle potenzialità dimostrate fin qui. Inizio di partita equilibrato con le trame di gioco che si sviluppano soprattutto nelle zone centrali del campo. Prima azione pericolosa targata Ardita Breda: calcio d'angolo battuto sul primo palo a premiare l'inserimento di un attaccante che da posizione ravvicinata colpisce il palo. Qdp che non si disunisce ma che lascia il pallino del gioco nelle mani degli 11 di casa. Le azioni più pericolose degli arancioneri sono rappresentate da un colpo di testa di Rebuli che da buona posizione non trova la porta e da numerosi tiri da fuori area che però non creano pericoli all'estremo difensore avversario. Primo tempo che si conclude con il risultato di 0-0. Seconda frazione che vede il Qdp spingere alla ricerca del vantaggio ma è brava la difesa ospite a difendersi in modo ordinato in tutte le circostanze. Al decimo minuto arriva la svolta del match. Fallo di Busetti che, già ammonito, è costretto a lasciare il campo e i suoi uomini in dieci. Ardita Breda che cerca di sfruttare la superiorità numerica schiacciando i nostri nella propria metà campo e costringendoli a giocare soprattutto di contropiede. E' proprio da una ripartenza che nasce l'azione più ghiotta per la nostra formazione, galoppata sull'esterno e palla al centro per Armellin che tutto solo davanti alla porta non riesce a concretizzare il vantaggio. Padroni di casa che continuano ad aumentare la pressione fino a trovare il gol. A pochi minuti dal termine perdiamo palla ingenuamente al centro del campo lasciando agli avversari un 4 vs 3 contro la nostra difesa. Lancio millimetrico a scavalcare la linea per un attaccante ospite che giunto da solo davanti a Merotto non gli lascia scampo ed insacca il gol della vittoria per la formazione rossoverde. Secondo stop per i nostri ragazzi che rimangono tuttavia al comando della classifica condividendo la posizione con Conegliano, Alpago e Montello. Ora due settimane di pausa prima della prossima sfida ad Agordo contro l'Agordina (inverisone di campo)!

 

ALLIEVI REGIONALI U17

Non si ferma la pareggite dei nostri allievi che domenica hanno condiviso la posta in palio con il Ponte nelle Alpi in un roboante 3-3, centrando così il quarto pareggio in sei partite (per distacco i "migliori" del campionato in questo dato 😂😅👀). Incontro che inizia con la consueta fase di studio tra le due formazioni, con un Ponte nelle Alpi molto propositivo sul fronte offensivo ma che non crea grossi pericoli alla nostra retroguardia. Alla metà del primo tempo da calcio di punizione, Cavarzan mette al centro una palla tagliata che viene goffamente deviata da un difensore ospite e si insacca in porta per l'1-0. Seguono diverse occasioni da una parte e dall'altra senza però eventi di rilievo, tanto che la prima frazione termina con gli arancioneri in vantaggio. Secondo tempo che comincia con il Ponte nelle Alpi decisamente sbilanciato alla ricerca del gol, che trova dopo pochi minuti con un colpo di testa su cross dalla destra. Non serve aspettare molto tempo e arriva anche il raddoppio ospite che si porta così in vantaggio per 2-1. I nostri non ci stanno e la reazione non tarda ad arrivare. Da calcio d'angolo è bomber Guzzella a staccare più in alto di tutti insaccando il gol del momentaneo 2-2 che rimette in perfetto equilibrio la sfida. Verso la fine del match il direttore di gara punisce ingiustamente un intervento pulito di Casagrande, decretando la massima punizione a favore ospite. Tiro, gol e vantaggio bellunese a pochi istanti dal termine. Nei minuti di recupero si susseguono una serie di punizioni dal limite per entrambe le formazioni, ed è proprio da una calcio piazzato che Simoni centra in pieno la traversa, palla che ricade al centro dell'area dove è il neo entrato Puttin il può rapido a fiondarsi sulla sfera e a battere il portiere avversario per il 3-3 finale. Con questo pareggio i ragazzi di mister Gava salgono a quota 10 e nel prossimo turno affronteranno a domicilio il Lovispresiano!


Prima l'autogol ospite e poi il gol del 3-3 allo scadere del secondo tempo:



 

GIOVANISSIMI REGIONALI U15


Altra battuta d'arresto per i ragazzi di mister Drusian che perdono di misura al comunale di Lozzo di Cadore ospitati dal Cadore 1919. Difficile fare una cronaca per questa partita, che per l'ennesima volta ha visto uscire gli arancioneri senza punti dopo una prestazione condotta in lungo e in largo dal primo all'ultimo minuto. I nostri 11 si sono dimostrati ancora una volta superiori all'avversario in termini di fisicità, tecnica e scaltrezza ma come (troppo) spesso accade nell'ultimo periodo i tiri verso la porta avversaria sono pochi e per un'errore o per l'altro si subiscono gol che rovinano quanto costruito nei novanta minuti di gioco. Esempio perfetto ne è la partita di domenica, dove non si sono visti tiri in porta ne da un parte ne tanto meno dall'altra, con i due portieri spettatori per l'intera durata del match. A soli cinque minuti dal termine, in uscita da una rimessa dal fondo in nostro favore, pasticcio degli arancioneri che perdono una palla sanguinosa e commettono un fallo ingenuo all'interno dell'area di rigore. Arbitro che non può fare altro che decretare il penalty in favore dei padroni di casa che segnano ed escono dal terreno di gioco con l'intera posta in palio. Grande amarezza per i nostri ragazzi che non possono fare altro che portarsi a casa tutto quello di buono che si è visto in campo, ma che allo stesso tempo deve dare la giusta voglia e determinazione per migliorarsi così da tramutare in vittorie tutte queste buone prestazioni. Forza ragazzi, siamo solo ad inizio campionato e il tempo è tutto dalla vostra parte!

 

GIOVANISSIMI PROVINCIALI U15

Sfida d'alta classifica quella andata in scena domenica mattina al comunale di Sernaglia in cui la nostra formazione ha sfidato l'Altivolese Maser, due compagini che al fischio d'inizio condividevano la testa della classifica a quota 9 e che hanno dato vita ad un incontro piacevole e ben giocato. Dopo soli tre minuti sono gli ospiti ad andare in vantaggio con Nardò, abile a sfruttare un errore della difesa arancionera e scaraventare la palla in rete. Dopo quindici minuti arriva il primo squillo dell'Union con Ismaili che lancia a rete bomber Fregolent che viene atterrato in area conquistandosi quindi la massima punizione. Della battuta si incarica lo stesso Fregolent che non sbaglia e rimette in parità il risultato. Al 25' minuto arriva il vantaggio del Qdp con una punizione di Ismaili che viene deviata e si deposita in fondo al sacco. Duplice fischio e prima frazione che si conclude quindi con il risultato di 2-1 in nostro favore. Secondo tempo in cui le due rivali non si risparmiano e cercano ripetutamente il gol. Al 15' minuto arriva il pareggio dell'Altivolese con il solito Nardò, abile a concretizzare un contropiede fulminante. Partita che prosegue senza particolari occasioni fino al triplice fischio dell'arbitro che decreta così il pareggio. Ragazzi di mister Facchin che dopo questa quarta giornata si trovano ancora in testa alla classifica con Altivolese Maser, Sp Calcio e Asolo!

 

Comments


bottom of page