top of page
  • Immagine del redattoreasdunionqdp

19° GIORNATA - IL RESOCONTO ⚽



 

PRIMA SQUADRA

VILLORBA 3 - 0 UNION QDP


Il tabellino della partita lo trovate cliccando qui


Pesante sconfitta i ragazzi di mister Binotto, che si arrendono al Villorba concedendo tre gol. Una prestazione irriconoscibile degli arancioneri che appaiono spesso privi di geometrie e spaesati nel terreno di gioco. Dall'altra parte invece, c'è un Villorba in fiducia e che sa il fatto suo (un vantaggio conoscere il terreno di gioco, forse il peggiore incontrato fin qui), capace di togliere i riferimenti all'Union in qualsiasi zona del campo. La partita comincia in equilibrio, anche se fin da subito come i giallo blu siano più arzilli e in campana soprattutto sulle seconde palle. I padroni di casa si rendono subito pericolosi con tre lanci lunghi che sorprendono la nostra retroguardia ma che si concludono con un nulla di fatto. Al 14' però arriva il vantaggio casalingo con Guidolin che scende bene sul lato sinistro del campo e dalla linea di fondo mette in mezzo un rasoterra che Vivian, lasciato libero, deve solo appoggiare in rete. Svantaggio che scuote, seppur di poco, gli arancioneri che provano ad alzare il baricentro. Al 24' rigore apparso netto su Zanchetta che però non viene ravvisato dall'arbitro, pochi minuti dopo è invece Bressan che con un colpo colpo di testa da posizione ravvicinata coglie il palo esterno. Nella seconda frazione parte subito forte la formazione di casa che si rende pericolosa con i soliti lanci a scavalcare la linea difensiva. Al 59' arriva il raddoppio ancora targato Vivian, che accoglie un perfetto cross dalla destra per superare Merotto con un preciso colpo di testa. Sotto di due la formazione di Binotto si spegne e smette di giocare, lasciando gioco facile agli avversari, che a due minuti dal termine trovano il tris con De Marchi, abile a finalizzare una bell'azione personale. Triplice fischio e squadre negli spogliatoi, con i nostri che dovranno sicuramente riflettere, lavorare e reagire alla brutta prestazione vista oggi. Appuntamento domenica all' "Arditi d'Italia" dove arriverà il Noventa. Vi aspettiamo!


 

JUNIORES REGIONALI U19

CONEGLIANO 4 - 1 UNION QDP


Al "Narciso Soldan" di Conegliano arriva l'ennesima sconfitta per gli U19 di mister Zaros, che vengono superati con un pesante 4-1 dalla prima in classifica. Vantaggio del Conegliano che nasce da un netto fuorigioco non fischiato che favorisce un giocatore gialloblu, che solo davanti al nostro estremo difensore non sbaglia. Il raddoppio arriva da un calcio d'angolo sulla cui respinta si addormenta la linea difensiva e un attaccante non esita e infilare Magagnin. L'Union non crea granchè se non due azioni ben orchestrate dalla coppia Forato - Merotto C. . Seconda frazione che si apre sul tris del Conegliano, a cui segue anche la quarta marcatura per i padroni di casa. Gol della bandiera arancionera che arriva su punizione diretta calciata da Armellin, che pennella sopra la barriera a superare il portiere. Al termine del match altra gran punizione dello stesso Armellin che viene però deviata dal numero uno ospite. Triplice fischio e squadre negli spogliatoi, con gli arancioneri che dovranno resettare per arrivare più "leggeri" possibile alla sfida di sabato contro il SanVe.

 

SETTORE GIOVANILE


Tra le mura amiche di Farra tornano alla vittoria gli Allievi U17 di mister Drusian, che contro il Lovispresiano (penultimo a quota 7) calano il poker e raggiungono quota 29 in graduatoria. Nella prima frazione si nota molto bene la differenza di potenziale tra le due compagini, ma le occasioni da gol sono poche da ambo le parti. Il gioco rimane per la maggior parte del tempo in controllo degli arancioneri, che sfruttano soprattutto lo sviluppo sulle fasce per mettere in difficoltà gli ospiti. Sono diverse le buone azioni che permettono di arrivare al tiro da buona posizione, ma le conclusioni dei nostri peccano di troppa imprecisione. Solo una conclusione in porta per il Lovis, che però trova pronto Zanellato. Nella seconda frazione invece non c'è storia, con i nostri che salgono in cattedra e aprono le danze con Piazza. Per lui arriva poco dopo la doppietta, seguita dalle marcature di Tasca (ottima partita la sua) e il solito Cometto. Una vittoria importante e non scontata, dopo un match che poteva riservare sorprese poco piacevoli. Ora testa alla sfida di Agordo contro l'ultima in classifica, con un solo dovere, non prenderla sottogamba.


 

Terza vittoria consecutiva per i Giovanissimi Regionali U15 di mister Ferracin Enrico (oggi sostituito in panchina dal nipote Filippo) che superano 2-0 il Martellago in terra veneziana mantenendosi così in terza posizione grazie ai 37 punti finora ottenuti. Si decide tutto nel primo tempo, quando sono prima Viviani e poi Bortot a superare il portiere avversario e portare il risultato sul 2-0. Arancioneri che si dimostrano superiori in ogni zona del campo, anche se i locali hanno l'occasione di tornare in partita in più situazioni. Una vittoria questa che non deve far adagiare i ragazzi, che sono attesi dalla sfida all'ultima della classe, il S. Marco Stigliano che verrà sfidato domenica prossima all' "Augusto Govone" di Vidor.

 

Comments


bottom of page