top of page
  • Immagine del redattoreasdunionqdp

17° GIORNATA - IL RESOCONTO ⚽



 

PRIMA SQUADRA

CITTA' DI PAESE 1 - 2 UNION QDP


Il tabellino della partita lo trovate cliccando qui


L'Union espugna il Comunale di Castagnole! Seconda vittoria consecutiva per i ragazzi di mister Binotto che portano a casa l'intera posta in palio grazie ai gol di Schievenin e Sinameta, ribaltando l'iniziale svantaggio. Partita che si rivela fin da subito ostica e maschia, con tante interruzioni e falli da ambo i lati. Prima parte di gara che vede padroneggiare i locali, che trovano la rete del vantaggio al 18' minuto con Vanin, lesto a raccogliere per primo una palla vagante in area e depositarla in rete. Nei successivi minuti sono ancora i gialloblu a rendersi pericolosi nella nostra area in almeno due occasioni. Dalla mezz'ora vengono fuori gli arancioneri che sfruttano il gioco sulle fasce laterali per mettere pressione alla retroguardia di casa. Al 35' esimo tiro da fuori area di Simoni che scheggia la traversa e finisce sul fondo. Tre minuti dopo e arriva il pareggio: bellissimo fraseggio sullo stretto tra Grava e Schievenin, con quest'ultimo che dal limite dell'area lascia partire un sinistro chirurgico che si insacca a fil di palo. Nella seconda frazione parte subito forte la compagine di casa, che legittima il controllo del gioco. Al 28' episodio chiave della gara, con l'espulsione diretta di Filippetto E. per fallo di reazione. Ne approfitta subito l'Union che passa in vantaggio grazie ad un colpo di testa ravvicinato di Sinameta, pescato splendidamente da un cross al bacio di Benetton. Nei minuti finali spinge forte la squadra di casa ma, seppur con qualche brivido, la difesa arancionera è solida e non concede granchè agli avversari. Dopo cinque, interminabili, minuti di recupero, arriva il triplice fischio e parte la festa dei nostri ragazzi. Con questa vittoria saliamo a quota 28 in campionato, sempre mantenendo la quinta posizione in coabitazione con il Caerano, oggi vincente in Alpago. E proprio contro i bellunesi sarà la prossima sfida, che andrà in scena domenica prossima all' "Arditi d'Italia" di Moriago.

 

JUNIORES REGIONALI U19

FULGOR TREVIGNANO 2 - 1 UNION QDP


Niente da fare per la prima di mister Zaros come nuovo allenatore dei nostri U19, che nel pomeriggio di sabato sono stati superati per 2-1 dalla Fulgor Trevignano, seconda della classe. Contro un avversario tosto e ben messo in campo, i nostri non hanno per niente sfigurato tenendo bene il campo e giocando a viso aperto. Rossoneri che passano in vantaggio a dieci minuti dal termine della prima frazione sfruttando un errore di disattenzione della retroguardia dell'Union per depositare il pallone alle spalle di Nichelatti. Il risultato viene messo in parità dal rigore trasformato da Guzzella che apre il piattone destro e infila il portiere sotto le braccia. A dieci dal termine nuovo vantaggio dei padroni di casa che sfruttano una palla vagante a centro area per segnare la rete che vale i tre punti. Con questa sconfitta gli arancioneri rimangono al nono posto grazie ai diciannove punti ottenuti fin qui. Sabato prossimo altra dura sfida contro la terza della classe, il Limana!

 

SETTORE GIOVANILE


Straordinaria vittoria degli ALLIEVI U17 di mister Drusian che tra le mura amiche di Farra mettono sotto scacco la prima in classifica (2-1) e ottengono tre punti di grandissimo spessore. Dopo le due sconfitte consecutive contro Altivolese e Godigese (rispettivamente terza e seconda in classifica), gli arancioneri ospitano i bellunesi del Limana che guidano il campionato a quota 41. Prima frazione scoppiettante con entrambe le squadre che giocano a ritmi elevati senza paura di scoprirsi. La zampata vincente è quella di D'Agostino che alla mezz'ora insacca il suo settimo timbro stagionale. Seconda frazione che invece vede gli ospiti rimanere in dieci per l'espulsione di un difensore, che da ultimo uomo stende Cometto lanciato a rete. Con la superiorità numerica è l'Union a spingere per trovare il raddoppio, che sfiora in almeno due occasioni con Cometto e D'Agostino. Al 63' minuto è "El diez" Naibo a portare l'Union sul 2-0 con un perfetto tiro da fuori area che si insacca sotto al sette. Nell'ultima mezz'ora è l'Union a fare la partita, sfiorando in diverse occasioni il gol del 3-0. Rete che viene invece segnata dagli ospiti, che nonostante il forcing finale non riescono a trovare il gol del pareggio. Bellissima vittoria che da morale e soprattutto consapevolezza ai nostri ragazzi, che sono attesi dalla sfida in casa del Conegliano di domenica prossima!



 

Seconda domenica consecutiva in casa (questa volta a Moriago) ma con risultato diverso per i Giovanissimi U15 Regionali di mister Ferracin E. che recuperano lo svantaggio iniziale e battono il Cadore per 3-2. Prima frazione che vede gli ospiti passare in vantaggio al 10' minuto con una palla vagante a centro area che viene appoggiata in rete da un attaccante. Passano sei minuti e arriva il pareggio arancionero con un cross pennellato da Puttin per la testa di Viviani che deposita in rete. Passano pochi minuti e arriva il raddoppio dell'Union ancora taggato Puttin che questa volta è lui ad essere pescato sul secondo palo dove batte il portiere con un preciso piattone. A pochi minuti dal termine arriva il pareggio bellunese con una punizione dai venticinque metri deviata dalla barriera che mette fuori causa il nostro numero uno. Secondo tempo in cui le due squadre non si risparmiano e non si fanno mancare le occasioni da rete. A dieci minuti dal termine è capitan Canavery ad andare in rete permettendo alla sua squadra di portare a casa i tre punti. Con questa vittoria, gli arancioneri rimangono saldamente ancorati al terzo posto, in attesa della sfida di domenica prossima contro lo Scorzè (ancora in casa).



 

In un weekend caratterizzato dalle sfide contro le prime in classifica, non sono da meno i Giovanissimi U15 Provinciali del neo-mister Ferracin F. che contro la primatista Fregona perdono per 2-0. Nonostante il risultato non favorevole, la partita è stata giocata molto bene e a visto aperto, senza il timore di affrontare una squadra più preparata sotto tanti punti di vista. Sicuramente un buon segnale in vista della prossima sfida contro il San Michele Salsa, che andrà in scena a Sernaglia nella mattinata di domenica!


 

Comments


bottom of page